Mamme e neonati 31 Mag 2022

Estate in arrivo: consigli per il bagnetto

Estate in arrivo: consigli per il bagnetto

La bella stagione sta arrivando, e con lei anche i fastidi che possono derivare dalla sudorazione e dalla sensazione di accaldamento. A farne le spese, spesso, sono i più piccoli, per i quali il meccanismo di termoregolazione è meno efficace. 

Nel quotidiano, possiamo rinfrescare la pelle del neonato e del bambino con un semplice bagnetto.

Come rinfrescare la pelle del bambino quando fa caldo

Quando fa caldo, infatti, per alleviare i fastidi della sudorazione potrebbe essere utile rinfrescare la pelle del bambino, come abbiamo detto, attraverso il bagnetto. 

Possiamo programmare questo momento più volte nella giornata, in base alle esigenze, ma con un’accortezza: se ripetiamo il bagnetto o la doccia più volte nel corso della giornata, infatti, si consiglia di scegliere accuratamente i prodotti per la cura del corpo.

La pelle di neonati e lattanti e è molto delicata, per cui si consiglia di scegliere prodotti che offrano un’idratazione profonda senza seccare la pelle.

I prodotti per il bagnetto  Sterilfarma sono composti da un’ampia gamma di detergenti, amidi e olio da bagno che consentono di soddisfare le esigenze di idratazione dei bambini di tutte le età.

Il bagnetto può essere concepito come un vero e proprio rituale, una coccola di benessere che aiuterà a lenire qualche piccolo fastidio e a creare una routine che possa facilitare anche il riposo, in particolar modo quando fa molto caldo.

Ecco che cosa fare per rendere il bagnetto un momento piacevole

Il caldo può essere una fonte di stress per i nostri figli: per questo motivo potrebbero risultare più nervosi e agitati. Anche il pannolino potrebbe creare una sensazione di calore, per cui per favorire il rilassamento dei nostri piccoli rendiamo il bagnetto un momento speciale.

Proviamo a coinvolgere il bambino attraverso stimoli positivi, cercando di agire in maniera tranquilla e poco frenetica. Controlliamo la temperatura del bagnetto affinché non risulti troppo calda o troppo fredda.

Se ha i mesi giusti per stare seduto e utilizzare qualche giochino, questo può essere un modo ottimale per creare un momento ludico che potrà tenerlo impegnato mentre si procede al lavaggio e allo shampoo. 

Per un’azione lenitiva e rinfrescante è possibile utilizzare l’amido per il bagnetto come Neutral Baby che può essere utilizzato fin dalla nascita anche in caso di sudamina o prurito. Dopo il bagnetto possiamo notare una pelle più fresca e vellutata.

Per completare la routine di idratazione, dopo aver asciugato il nostro cucciolo possiamo utilizzare una polvere aspersoria oppure un’emulsione talco non talco che regola la sudorazione e allo stesso tempo protegge dalle punture di insetto.

Vivi il bagnetto del tuo bambino come un momento speciale e realizza un’esperienza piacevole con i prodotti Sterilfarma.

Vota questo articolo! Ci aiuterai a sviluppare contenuti migliori.

Articolo pubblicato da Federica Noviello

D.ssa Federica Noviello Biologa nutrizionista esperta in nutrizione infantile ed appassionata di dermocosmesi. Responsabile del team R&D della Sterilfarma S.r.l., svolge la sua attività coniugando tecnologia e benessere, con l’obiettivo di ottenere prodotti sicuri ed innovativi atti a prendersi cura della persona a 360 gradi.

Iscriviti subito Rimani aggiornato sul mondo Sterilfarma

Lascia qui la tua email e riceverai news, sconti e tante nuove sorprese