Tempo Libero 31 Luglio 2022

Vacanze in tenda con bambini piccoli: tutto quello che non deve mancare nella tua valigia

Vacanze in tenda con bambini piccoli: tutto quello che non deve mancare nella tua valigia

Il campeggio: che bella avventura! Spazi aperti, dormire sotto le stelle e tanta natura. Viaggiando con un bambino, poi, l’emozione raddoppia perché ogni scoperta si riempie di meraviglia.

Il campeggio può essere proprio la scelta ideale per regalarsi una vita diversa da quella di tutti i giorni.

Pronti a partire? C’è tutto in valigia?

Si sa i bambini piccoli hanno delle esigenze per cui in valigia non dobbiamo dimenticare proprio niente.  Allo stesso tempo evitiamo di sovraccaricarci troppo con cose che poi non useremo.

Cerchiamo di non fare le valigie uno o due giorni prima della partenza, così potremmo valutare se abbiamo effettivamente preso tutto.

Per aiutarci possiamo fare una lista, suddividendola in diversi ambiti come, per esempio: abbigliamento e cura del bambino, cibo e stoviglie, prodotti per la cura della persona e così via.

Scegli la tenda giusta: per un pizzico di comfort in più

La prima cosa che non deve mancare in una vacanza in campeggio con i bambini è sicuramente una tenda spaziosa. Le tende formato famiglia permettono di creare uno spazio coperto confortevole, soprattutto se si tratta di una vacanza di più giorni.

Inoltre, sono da prediligere tende a catino per evitare l’ingresso degli insetti.

Non può mancare la giusta attrezzatura, come la culla da campeggio e materassini gonfiabili, per evitare il contatto prolungato con l’umidità sprigionata dal terreno durante le ore notturne.

Tutto per la cucina e i prodotti per lattanti

Un altro aspetto tipico del campeggio è la cucina all'aperto. Quando si parte con bambini molto piccoli e lattanti è importante essere ben attrezzati, se non si ha la possibilità di effettuare l’allattamento al seno.

Se nostro figlio ha intolleranze, come quella alle proteine del lattosio o della soia, è indispensabile portare una buona scorta di latte in polvere e di acqua in bottiglia idonea alla preparazione del latte. Un mini frigo aiuta a conservare anche latte in formulazione liquida, omogenizzati e così via.

Leggi anche il nostro articolo dedicato a come preparare il latte artificiale fuori casa.

È importante portare con sé tutto il necessario per la pulizia e la sterilizzazione di biberon tettarelle e ciucci. Possiamo servirci anche di Salviette Pulisci Ciuccio per garantire l’igiene dei ciucci o degli oggetti che il bambino mette frequentemente in bocca, come per esempio giocattoli e ausili per la dentizione.

La cura della pelle del bambino in campeggio

Se in campeggio gli adulti possono usufruire dei bagni, per i nostri piccoli dovremmo creare una vera e propria nursery per facilitare il cambio del pannolino. Vediamo, quindi, come prenderci cura della pelle del bambino quando siamo in campeggio.

Non avendo a disposizione un bagno privato come a casa, non dobbiamo per forza rinunciare al rituale del bagnetto. Basterà procurarsi una piscinetta e utilizzare un buon olio da bagno che aiuta a ripristinare il film idrolipidico dopo l’esposizione solare oppure semplicemente per garantire l’igiene quotidiana.

Per rendere la pelle asciutta e profumata, l’emulsione talco non talco Unico offre la possibilità di assorbire l’umidità , oltre a caratterizzarsi per un effetto repellente nei confronti degli insetti.

Dopo l’esposizione solare, un’escursione oppure in caso di arrossamenti localizzati è possibile applicare anche un olio spray per la pelle come Unico Olio Spray che contiene Vitamine E ed F che aiutano a proteggere e rigenerare la cute sensibile.

Per il cambio non può mancare la pasta all’Ossido di zinco Unico D-Pantenol per far fronte ad arrossamenti nella zona pannolino.

Scopri i prodotti di dermocosmesi per bambini Sterilfarma e assicurati di avere sempre tutto il necessario per una vacanza in tenda con il tuo bebè.

Vota questo articolo! Ci aiuterai a sviluppare contenuti migliori.

Articolo pubblicato da Federica Noviello

D.ssa Federica Noviello Biologa nutrizionista esperta in nutrizione infantile ed appassionata di dermocosmesi. Responsabile del team R&D della Sterilfarma S.r.l., svolge la sua attività coniugando tecnologia e benessere, con l’obiettivo di ottenere prodotti sicuri ed innovativi atti a prendersi cura della persona a 360 gradi.

Iscriviti subito Rimani aggiornato sul mondo Sterilfarma

Lascia qui la tua email e riceverai news, sconti e tante nuove sorprese