5 cose da fare a casa con i bambini

Tempo Libero 20 Marzo 2020
5 cose da fare a casa con i bambini

I Consigli

#iorestoacasa

Al tempo del Coronavirus, siamo chiamati ad un grande sforzo di responsabilità collettiva: restare a casa per tutelare noi, le nostre famiglie, i nostri anziani, i nostri affetti.

Rimanere chiusi in casa non è una prova facile: il desiderio di uscire e riprendere a vivere la normalità è forte, soprattutto durante le belle giornate di sole. Questa prova è ancor più difficile per i bambini che, improvvisamente (e spesso senza capirne davvero l’importanza), hanno dovuto abbandonare la routine quotidiana fatta di scuola, compagni di gioco, uscite all’aria aperta.

E’ molto importante, quindi, elaborare piccole strategie affinché i più piccoli risentano quanto meno possibile della grande emergenza che l’Italia sta vivendo, accettando volentieri di trascorrere in casa le loro giornate.

Armiamoci di inventiva, pazienza e…provate a seguire questi 5 consigli:

  • Con pochi, semplici strumenti è possibile creare piccoli lavoretti di fantasia. Avete mai costruito un esercito di draghi di carta con i vostri bambini? Oppure una compagnia di ballerine pronte ad esibirsi? Basteranno rotoli esauriti di carta cucina o carta igienica, fogli colorati, un po’ di colla stick e tanti colori. Ma non finisce qui! Usate tutto quello che avete in casa e che può sembrarvi utile (bottoni, tappi di sughero, alluminio, nastri e così via) e ricordate una cosa: i bambini hanno una fantasia straordinaria e se vi mostrate entusiasti saranno loro a guidarvi.

  • Sfruttate il tempo per cucinare insieme. Cosa c’è di più divertente che mettere tutti le mani in pasta? Biscotti, graffe, torte, di qualunque cosa siano golosi i vostri figli questo è il momento perfetto per cucinarla insieme e concedersi uno strappo alle regole. Le eccezioni però non devono farci abbandonare le corrette abitudini alimentari: dieta sana, equilibrata, tanta frutta e verdura.

    Continuiamo a seguire le indicazioni del Pediatra per valutare di integrare l’alimentazione dei più piccoli con complementi nutrizionali adatti al buon funzionamento del sistema immunitario.
    Clicca qui per scoprire di più sul nostro prodotto Sterilimmun

  • TV sì, ma con moderazione. Soprattutto nel caso in cui i genitori lavorino in smart working, non cediamo alla facile tentazione di abbandonare i bambini davanti alla tv per ore ed ore – puoi leggere qualche approfondimento in merito all’argomento proprio cliccando qui. Una buona idea potrebbe essere quella di concedersi un film (o un cartone) tutti insieme dopo cena, magari riscoprendo quelle pellicole che ci hanno fanno sognare da bambini.

  • Rispolveriamo i libri di favole. I bambini apprezzeranno molto l’idea di sedersi in compagnia dei genitori per leggere una bella storia e lavorare di fantasia; un’idea divertente è quella di deviare dal finale: provate a far inventare nuovi finali della favola ai vostri bambini e le risate saranno assicurate!

  • Ai bambini mancano i nonni? O forse sentono nostalgia dei compagni di scuola? La tecnologia ci aiuta tantissimo! E’ il momento perfetto per intrattenersi con una videochiamata, raccontarsi le giornate, promettersi che ci si ritroverà tutti insieme quando l’emergenza sarà finita e che… #andratuttobene
Iscriviti subito Rimani aggiornato sul mondo Sterilfarma

Lascia qui la tua email e riceverai news, sconti e tante nuove sorprese

Articoli correlati